AurelioToday

Aurelio: l'appartamento è un minimarket della droga

Trovate svariate dosi di hashish, eroina, cocaina, crack, metadone nonché tutto il materiale necessario per il taglio e confezionamento

Dopo un’attività info-investigativa, gli agenti della polizia di stato hanno fatto un blitz nell'appartamento di un egiziano all'Aurelio, a seguito di un singolare andirivieni di persone.

Durante la perquisizioni sono state rinvenute svariate dosi di hashish, eroina, cocaina, crack, metadone nonché tutto il materiale necessario per il taglio e confezionamento della sostanza stupefacente. Il 56enne egiziano è finito in manette. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In via Nomentana, invece, gli agenti del Commissariato Fidene, in servizio di appostamento, hanno assistito ad una compravendita di sostanza stupefacente. Intervenuti, a finire in manette è stato lo spacciatore, S.M, 35enne romano. L’uomo  è stato trovato in possesso di diverse dosi di cocaina e di 570 euro in contanti.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: positivi due minori della stessa famiglia, chiusi ristorante e centro estivo sulla Casilina

  • Temporale Roma, bomba d'acqua e gradinata sulla zona est della Capitale

  • Coronavirus, a Roma 11 casi. In totale nel Lazio 14 nuovi contagi. I dati delle Asl

  • Coronavirus: undici nuovi contagi nel Lazio, chiusi ristorante e centro estivo nella periferia est

  • Coronavirus, a Roma sette nuovi casi: undici in totale nel Lazio

  • Tragedia a Roma: trovato nella sua auto il corpo senza vita di Rocco Panetta

Torna su
RomaToday è in caricamento