AurelioToday

Frutteria selvaggia espone prodotti sul marciapiede, sequestrate due tonnellate di merce

L'intervento della Polizia Locale di Roma Capitale in zona Cipro

La Polizia Locale nella frutteria in zona Cipro

Tolleranza zero verso le cosiddette frutterie selvagge. Oltre due tonnellate di frutta e verdura sono state sequestrate a diverse frutterie in zona Cipro, durante una serie di accertamenti da parte del reparto Amministrativa del I Gruppo Centro "Ex Prati"

Gli agenti hanno potuto constatare varie irregolarità amministrative, tra cui un'occupazione indebita di suolo pubblico di 40 metri quadri che impediva, in alcuni casi, il passaggio dei pedoni. I responsabili, di nazionalità egiziana, sono stati sanzionati per il mancato rispetto delle prescrizioni presenti sull'autorizzazione alla vendita.

La merce, in quanto prodotto deperibile, ma idonea alla vendita ed al consumo, al termine dell'intervento è stata donata alla Caritas.

Frutteria vigili urbani 2-2


 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente sul Raccordo Anulare, scontro tra auto e moto: morti due giovani di 27 e 20 anni

  • Ikea, apre un nuovo punto nella Capitale

  • Sciopero Cotral: venerdì 20 settembre a rischio il servizio extraurbano della Regione Lazio

  • Lavori al Colosseo: sabato 21 e domenica 22 settembre chiuse 13 stazioni della metro B

  • Tragico epilogo a Ponte di Nona: trovato il cadavere di Amina De Amicis, l'89enne scomparsa 6 giorni fa

  • In ritardo di due ore al primo giorno di scuola, le lacrime dei bambini sgomberati da Cardinal Capranica

Torna su
RomaToday è in caricamento