AurelioToday

Maxi rissa in strada a Cornelia: pestaggio con calci, pugni e colpi di bottiglia

Quattro stranieri sono stati arrestati dalla polizia di stato per rissa aggravata. Ieri sera, stavano transitando in zona Aurelio gli agenti della Polizia di Stato del Commissariato Borgo, diretto da Moreno Fernandez, in servizio in abiti civili, quando all'angolo con piazza dei Giureconsulti, hanno notato  due gruppi di stranieri, alcuni armati di bottiglie e bicchieri di  vetro, intenti a fronteggiarsi.

In attesa dell'ausilio di altre volanti della Polizia di Stato, i  poliziotti quando hanno visto che uno degli uomini, caduto a terra, veniva colpito ripetutamente con calci e pugni in testa, hanno deciso di intervenire immediatamente cercando di bloccarli.

Al termine dell'intervento gli agenti sono così riusciti a fermare 4 dei partecipanti alla rissa: due egiziani identificati  di 24 anni e  di 22 anni e due tunisini identificati il primo di 39 anni, quest'ultimo soccorso in ospedale al momento in osservazione, a seguito delle lesioni riportate e l'altro i 26 anni che, ritornato sul luogo della lite ha lanciato un bicchiere nei confronti dei due egiziani fermati colpendone uno in testa. 

I 4 stranieri, con precedenti di Polizia, sono stati arrestati per rissa aggravata. Resta in ospedale il ferito che al momento è piantonato dagli agenti della Polizia di Stato.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente sul Raccordo Anulare, scontro tra auto e moto: morti due giovani di 27 e 20 anni

  • Ikea, apre un nuovo punto nella Capitale

  • Sciopero Cotral: venerdì 20 settembre a rischio il servizio extraurbano della Regione Lazio

  • Lavori al Colosseo: sabato 21 e domenica 22 settembre chiuse 13 stazioni della metro B

  • Tragico epilogo a Ponte di Nona: trovato il cadavere di Amina De Amicis, l'89enne scomparsa 6 giorni fa

  • In ritardo di due ore al primo giorno di scuola, le lacrime dei bambini sgomberati da Cardinal Capranica

Torna su
RomaToday è in caricamento