AurelioToday

Fugge all'alt dei carabinieri e finisce con l'auto contro il guard rail, arrestato 71enne

L'inseguimento con i Carabinieri è cominciato nella zona di Casalotti e si è concluso sulla via Aurelia

In fuga sulla propria auto ha impattato contro il guard rail. L'inseguimento è cominciato a Casalotti ed è terminato sull'Aurelia. A non fermarsi all'alt impostogli dai carabinieri un uomo di 71 anni, poi arrestato dai militari della locale stazione per il reato di resistenza a Pubblico Ufficiale. 

L'anziano era a bordo della sua auto in sosta presso un parcheggio lungo via Piedicavallo quando, alla vista della pattuglia, ha messo in moto il veicolo cercando di dileguarsi. I Carabinieri, insospettiti dal suo atteggiamento, gli hanno intimato l’alt ma l’uomo ha accelerato tentando la fuga. 

Dopo un inseguimento durato alcuni minuti, il fuggitivo si è diretto sulla via Aurelia dove ha perso il controllo dell’auto, andando ad impattare sul guard-rail al lato della strada, per evitare l’impatto contro una delle autovetture che lo precedeva. Nonostante ciò l’uomo ha provato a fuggire ancora per alcuni metri a bordo dell’autovettura ma è stato prontamente circondato e bloccato. 

Dopo aver perquisito l’autovettura, i Carabinieri lo hanno portato e trattenuto nelle camere di sicurezza in attesa del rito direttissimo.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente sul Raccordo Anulare, scontro tra auto e moto: morti due giovani di 27 e 20 anni

  • Ikea, apre un nuovo punto nella Capitale

  • Sciopero Cotral: venerdì 20 settembre a rischio il servizio extraurbano della Regione Lazio

  • Lavori al Colosseo: sabato 21 e domenica 22 settembre chiuse 13 stazioni della metro B

  • Tragico epilogo a Ponte di Nona: trovato il cadavere di Amina De Amicis, l'89enne scomparsa 6 giorni fa

  • In ritardo di due ore al primo giorno di scuola, le lacrime dei bambini sgomberati da Cardinal Capranica

Torna su
RomaToday è in caricamento