AurelioToday

Boccea, strada chiusa da sette mesi e mai riaperta: “E’ vergogna a cinque stelle”

Via Riserva della Torretta interdetta al transito da agosto, protesta la Lega: "Automoblisti esasperati, lavori finiti perchè non apre?"

Sbarrata da inizio agosto e mai più riaperta: resta chiusa al transito via Riserva della Torretta, la strada in zona Boccea interdetta alle auto e ai mezzi pubblici in seguito al distacco di alcuni frammenti di intonaco dal cavalcavia. 

Riserva della Torretta chiusa da agosto

I Vigili del Fuoco e poi la Polizia Locale hanno vietato il transito veicolare di via Riserva della Torretta in entrambe le direzioni: dall'immissione di via di Acquafredda fino a 200 metri dopo il ponte, all'altezza dello svincolo proveniente da via della Maglianella. Li è così da questa estate. 

Tra novembre e dicembre l’inizio dei lavori ad opera del SIMU, il Dipartimento Sviluppo Infrastrutture e Manutenzione Urbana, e la promessa da parte del Municipio XIII della riapertura di via Riserva della Torretta “nel mese di gennaio”. 

Riserva della Torretta chiusa, protesta la Lega: “Vergogna 5 stelle”

Tutto slittato visto che nella strada di Boccea rimangono le transenne. “La strada è ancora transennata, off limits alle auto e i cittadini sono esasperati per il traffico congestionato. I lavori, partiti in ritardo ad agosto 2019, quando già a luglio si erano staccati frammenti di intonaco dal cavalcavia, ora sono finiti ed è intollerabile questa lentezza nel ripristinare il transito” – denunciano Daniele Giannini, consigliere regionale Lega, Angelo Belli e Francesco Collarino, coordinatori Lega municipio XIII, che ieri hanno protestato per la mancata riapertura di Riserva della Torretta. 

In mano lo striscione: “8 mesi e ancora non riaprite la strada. Vergogna 5 Stelle”

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Un flash mob “che vuole essere un monito alla giunta pentastellata affinchè – hanno spiegato i leghisti - non faccia più promesse affidate al vento ma decida di fare qualcosa di concreto per il territorio che amministra. Se ne è capace”. 
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, 13 contagi in 24 ore nel Lazio. "Preoccupazione per aeroporti e stazioni di Roma"

  • Coronavirus: nel Lazio per la prima volta il numero dei guariti supera quello dei positivi

  • Coronavirus, a Roma appena 2 nuovi contagi in 24 ore: sono 3055 gli attuali casi positivi

  • Coronavirus, a Roma 3 nuovi casi in 24 ore: 3163 gli attuali casi positivi

  • Coronavirus: 10 nuovi positivi nel Lazio, dal 3 giugno sorvegliati speciali stazioni ed aeroporti

  • Coronavirus, a Roma tre nuovi casi. Altri due nel resto del Lazio

Torna su
RomaToday è in caricamento