AurelioToday

Scippano donna vicino la caserma, le urla richiamano i carabinieri che arrestano uno dei ladri

La vittima presa di mira in via Borgo Ticino, a Casalotti. Caccia aperta al complice

La stazione dei carabinieri di Casalotti (foto google)

Uno scippo in strada poco distante dalla caserma dei carabineri. Così vicino che le urla della donna hanno richiamato l'attenzione dei carabinieri che hanno poi arrestato uno dei ladri. E' accaduto in via Borgo Ticino, vicino la stazione dell'Arma di Casalotti.

In particolare la vittima è stata avvicinata da due persone mentre stava camminando lungo una strada ha subito il furto della collana che portava al collo. 

Le urla e la richiesta di aiuto hanno immediatamente attivato i Carabinieri che, grazie anche alle indicazioni fornite da alcuni testimoni, sono riusciti – nel giro di 5 minuti - ad individuare uno dei due soggetti responsabili dell’accaduto.

Sono ancora in atto le attività di ricerca del complice mentre il ragazzo fermato, di origini nordafricane, è stato arrestato in attesa dell’udienza di convalida.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente via Cassia: bus contro un albero, ambulanze sul posto. Ventinove feriti

  • È morto Paco Fabrini a 46 anni in un incidente: da piccolo interpretò il figlio di Tomas Milian

  • Metro A, interventi su scale mobili e ascensori: chiude per tre mesi la fermata Baldo degli Ubaldi

  • Salvini a Roma: in 40mila in piazza per il leader della Lega. Strade chiuse e bus deviati

  • Weekend a Roma: gli eventi di sabato 19 e domenica 20 ottobre

  • Sciopero generale venerdì 25 ottobre, dai trasporti alla scuola: Roma a rischio caos

Torna su
RomaToday è in caricamento