AurelioToday

Vende dosi di cocaina ad un cliente: in casa 330 grammi di polvere bianca

Il 39enne è stato fermato dai carabinieri nella zona di Montespaccato

Immagine di repertorio

Lo hanno notato i carabinieri in abiti civili per i suoi trascorsi negli ambienti della droga e lo hanno tenuto d’occhio per qualche minuto. Siamo in via Cornelia, a Montespaccato. Ad essere riconosciuto dai militari dell'Arma un uomo 39enne romano. 

Poco dopo, l’uomo è stato avvicinato da due giovani scambiando alcune dosi di cocaina con denaro. Bloccato il pusher, i militari hanno poi perquisito la sua abitazione, nella stessa via, dove hanno rinvenuto e sequestrato 330 grammi di cocaina, materiale vario per il taglio e confezionamento, bilancini di precisione e 2.585 euro, suddivisi per taglio in alcune buste di cellophane. Recuperati anche manoscritti riconducibili alla sua assidua attività di spaccio.

Sempre a Montespaccato, i Carabinieri hanno notato un uomo 34enne romano aggirarsi con fare sospetto in via Michele Bonelli e lo hanno fermato per un controllo. In suo possesso sono stati trovati 13 grammi di cocaina e 60 euro. Durante la perquisizione, l’uomo ha tentato di divincolarsi e fuggire, colpendo con calci e pugni i Carabinieri, ma è stato definitivamente bloccato e ammanettato. E’ stato arrestato con le accuse di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti e resistenza e lesioni a Pubblico Ufficiale.

L'arresto è arrivato nell'ambito di mirati blitz antidroga dei Carabinieri del Gruppo di Roma che hanno portato all’arresto di 8 persone e alla denuncia a piede libero di un’ottava. Sequestrati anche oltre 1 chili di droga - tra cocaina, eroina e marijuana – e 2.800 euro.

I quartieri sotto la lente d’ingrandimento dei Carabinieri sono stati San Lorenzo, Esquilino, Montespaccato e Collatino.

Due 24enni, uno del Gambia e uno del Senegal, sono stati fermati in piazza dell’Esquilino. Il primo è stato arrestato perché sorpreso a cedere alcune dosi di marijuana ad un giovane e nelle sue tasche sono stati trovati 166 grammi di marijuana, mentre il secondo è stato denunciato per detenzione di 9 dosi di marijuana.

In via dei Peligni, a San Lorenzo, i Carabinieri hanno arrestato un 34enne tunisino notato a spacciare dosi di marijuana a due acquirenti. In suo possesso sono state trovate altre dosi e denaro contante. Sempre nel quartiere San Lorenzo, un 35enne della Guinea è stato arrestato perché “pizzicato” a cedere dosi di eroina ad un cittadino romeno.

Transitando su via della Serenissima, invece, i Carabinieri hanno notato una 43enne romana che alla loro vista ha tentato di nascondersi dietro un muretto di occultare un involucro nella sua bocca. Intervenuti e fermata la donna, i militari hanno recuperato l’involucro, contenente 6 grammi di cocaina. La 43enne, già con precedenti di droga, è stata arrestata e sottoposta agli arresti domiciliari, in attesa del rito direttissimo.

Infine, i Carabinieri hanno arrestato un 30enne nigeriano, irregolare in Italia, perché durante un normale controllo in zona Tor Cervara, è stato trovato in possesso di 541 grammi di marijuana e 170 euro, nascosti nella tasca interna del suo zaino.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

I Carabinieri del Gruppo di Roma hanno anche identificato e segnalato all’Ufficio Territoriale del Governo, quali assuntori di droghe, numerosi acquirenti.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Intervengono per sgomberare un appartamento abitato da un'anziana e trovano deposito d'armi

  • Temporale Roma, bomba d'acqua e gradinata sulla zona est della Capitale

  • Coronavirus, a Roma 11 casi. In totale nel Lazio 14 nuovi contagi. I dati delle Asl

  • Sciopero a Roma: venerdì 10 luglio a rischio metro e bus, gli orari e le fasce di garanzie

  • Coronavirus: a Roma 23 casi e tra loro anche un bimbo di nove anni, sono 28 in totale nel Lazio. I dati Asl del 9 luglio

  • Cornelia, rissa in pieno giorno paralizza quartiere: tre feriti. Danni anche ad un negozio

Torna su
RomaToday è in caricamento