AurelioToday

Monte Spaccato: si scontrano con un'auto, muoiono un ragazzo e una ragazza

La tragedia nella notte in via di Acquafredda. I due, venti anni lei, ventiquattro lui, stavano procedendo verso l'Aurelia, quando si sono scontrati con una citroen che in direzione opposta, stava svoltando a sinistra

Venti anni lei, 24 lui. Ancora due giovani vittime sulle strade romane. La tragedia questa notte a Monte Spaccato in via di Acqua Fredda. A morire un ragazzo e una ragazza che viaggivano a bordo una Honda 600. La moto si è schiantata, per causa ancora da accertare, contro un'auto che proveniva in direzione opposta.

I due stavano percorrendo via di Acqua Fredda in direzione Aurelia, quando la Citroen C3, guidata da un uomo di 34 anni, ha svoltato a sinistra in una stradina. Una manovra in cui l'auto doveva dare la precedenza. L'Honda ha provato a frenare, mal'impatto è stato inevitabile.

Le vittime si chiamavano Sebastiano Cantalamessa e Silvia Bertacche. I due ragazzi in seguito all'impatto hanno sfondato i vetri dell'auto e sono finiti dentro l'abitacolo posteriore.

in aggiornamento

Potrebbe interessarti

  • Morso del ragno violino, tutto quello che è bene sapere

  • Imprenditrice cinese spende undici milioni di euro per una villa a due passi da Villa Borghese

  • Bonus idrico: cos'è e chi può usufruirne

  • Centrifughe e frullati: eccone 8 da provare nell'estate romana

I più letti della settimana

  • Condomini aspettano i ladri sul terrazzo, li bloccano nel palazzo e li consegnano alla polizia

  • Blindati della polizia alla scuola di via Cardinal Capranica: notte d'assedio, in mattinata lo sgombero

  • Roma, incendio in via Appia Nuova: brucia autodemolitore, alta colonna di fumo nero in cielo

  • A Roma per una visita medica, muore investita da camion. "Stava attraversando le strisce"

  • Cerveteri si prepara al Jova Beach Party: bagni vietati e stabilimenti chiusi in anticipo. Tutte le info

  • Fiocco viola e messaggi su schermi: Atac ricorda Sophia, figlia di un dipendente morta dopo una malattia

Torna su
RomaToday è in caricamento