AurelioToday

Boccea: trova petardo artigianale, lo accende e gli esplode in mano

E' successo in via Gino Frontali. Secondo quanto riferito dal 118 all'Ansa l'ambulanza è intervenuta sul posto per recuperare alcuni frammenti della mano dell'uomo staccatisi con l'esplosione del petardo

Un 36enne è rimasto ferito nel pomeriggio di San Silvestro a causa dell'esplosione di petardo artigianale. E' successo in via Gino Frontali, nella zona di Boccea - Montespaccato. Erano circa le 16.15 quando l'uomo ha provato a far esplodere un petardo. Il petardo, da quanto si è appreso, sarebbe rimasto inesploso. Il 36enne l'ha così recuperato. E' stato in quel momento che il botto è esploso, praticamente in mano alla vittima, provocandogli di fatto l'esplosione dell'arto. L'uomo è stato portato al policlinico Gemelli con un mezzo privato. Riporta l'Ansa: "L'ambulanza, secondo quanto riferito, è stata chiamata sul posto per recuperare alcuni frammenti della mano dell'uomo staccatisi con l'esplosione del petardo".
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Blocco traffico: a Roma oggi niente auto nella fascia verde, tutte le informazioni

  • Bollo auto, sconti e nuova modalità di pagamento: cosa cambia nel 2020

  • Incidente sul Raccordo Anulare: si scontrano moto e camion, morto 64enne

  • Weekend a Roma: gli eventi di sabato 25 e domenica 26 gennaio

  • Le mani della 'Ndrangheta su San Basilio: spaccio modello Scampia da 15.000 euro al giorno

  • Trovata svenuta in strada a Porta Furba, muore in ospedale: la morte di Antonella Brunella è un giallo

Torna su
RomaToday è in caricamento