AurelioToday

Boccea: trova petardo artigianale, lo accende e gli esplode in mano

E' successo in via Gino Frontali. Secondo quanto riferito dal 118 all'Ansa l'ambulanza è intervenuta sul posto per recuperare alcuni frammenti della mano dell'uomo staccatisi con l'esplosione del petardo

Un 36enne è rimasto ferito nel pomeriggio di San Silvestro a causa dell'esplosione di petardo artigianale. E' successo in via Gino Frontali, nella zona di Boccea - Montespaccato. Erano circa le 16.15 quando l'uomo ha provato a far esplodere un petardo. Il petardo, da quanto si è appreso, sarebbe rimasto inesploso. Il 36enne l'ha così recuperato. E' stato in quel momento che il botto è esploso, praticamente in mano alla vittima, provocandogli di fatto l'esplosione dell'arto. L'uomo è stato portato al policlinico Gemelli con un mezzo privato. Riporta l'Ansa: "L'ambulanza, secondo quanto riferito, è stata chiamata sul posto per recuperare alcuni frammenti della mano dell'uomo staccatisi con l'esplosione del petardo".
 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente via Cassia: bus contro un albero, ambulanze sul posto. Ventinove feriti

  • È morto Paco Fabrini a 46 anni in un incidente: da piccolo interpretò il figlio di Tomas Milian

  • Weekend a Roma: gli eventi di sabato 12 e domenica 13 ottobre

  • Metro B chiusa, cambiano gli orari per i week end di ottobre

  • Metro A, interventi su scale mobili e ascensori: chiude per tre mesi la fermata Baldo degli Ubaldi

  • Granfondo Campagnolo, dal Colosseo ai Castelli Romani: strade chiuse e bus deviati

Torna su
RomaToday è in caricamento