AurelioToday

"Aiutatemi, mio figlio mi sta picchiando": la denuncia di una madre vittima di maltrattamenti

La 75enne medicata in ospedale è stata giudicata guaribile in 7 giorni

"Aiutatemi mio figlio mi sta picchiando", questa la segnalazione di una anziana signora ricevuta dagli agenti del Reparto volanti e del commissariato Aurelio tramite il numero unico di emergenza al 112.

Una corsa, quella dei poliziotti, per soccorrere la 75enne, in casa con il figlio tossicodipendente che la stava picchiando solo perché la donna gli aveva chiesto dove fossero finiti tre anelli d'oro, nascosti dentro un piccolo bicchiere nella vetrina della camera da pranzo.

La donna ha così raccontato agli agenti che purtroppo episodi simili si erano già ripetuti, ma che lei non aveva mai avuto il coraggio di denunciarli, sempre con la speranza che nel figlio ci fosse un ravvedimento.

Per il figlio violento, al termine dell’intervento degli agenti, si sono così spalancate le porte del carcere. Dovrà rispondere davanti alla autorità giudiziaria del reato di maltrattamenti e lesioni. La 75enne medicata in ospedale è stata giudicata guaribile in 7 giorni.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Prendevano la pensione dei genitori morti vent'anni fa: danni all'Inps per 3 milioni di euro

  • Scuole chiuse a Roma per maltempo: la decisione del Campidoglio

  • Non rientra a casa e i genitori denunciano la sua scomparsa: trovato morto dopo incidente stradale

  • Five Guys, il colosso americano di burger and fries inaugura a Roma

  • Sardine a Roma, sabato la manifestazione: chiusa metro San Giovanni e bus deviati

  • Incidente sul Raccordo Anulare: scontro auto-moto, morto centauro

Torna su
RomaToday è in caricamento